top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreSofia Panella

Big databases: how large-scale archives can boost archaeological research


La nostra sessione "Big databases: how large-scale archives can boost archaeological research" alla prima edizione di Big Historical Data Conference si immergerà nel mondo delle banche dati archeologiche. In particolare, gli interventi si concentreranno sulla descrizione di dataset ad accesso aperto di vario tipo: dati isotopici umani, dati archeobotanici e archeozoologici, registrazioni osteologiche, dati genetici, modelli di insediamento e manufatti, e su come questi possono aiutare le indagini archeologiche. Infatti, la disponibilità di questi dati su larga scala in un formato facilmente accessibile consente agli studiosi di condurre ricerche complete e di esplorare un'ampia gamma di questioni scientifiche. Inoltre, queste serie di dati possono aiutare a identificare le lacune, sia dal punto di vista geografico che temporale, suggerendo così aree di ricerca future.


Non perdetevi l'appuntamento: 22-25 Novembre 2023 presso il Max Planck Institute of Geoanthropology, Jena (Germania) oppure online!



11 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page